AGOSTO - Fulmini notturni, 9-10 agosto PDF Stampa E-mail
Scritto da Vale   
Mercoledì 10 Agosto 2016 15:30

Nel pomeriggio mi ritrovo con Matteo Pratesi a Vercelli ovest, in vista dei temporali che molto probabilmente interesseranno le aree pianeggianti del Piemonte tra la prima serata e la notte. Nell'attesa ci incontriamo per caso con altri ragazzi, anche loro usciti per i temporali delle ore successive: Stefano Salvatore, Alessandro Tarable e Matteo Danova.
L'attesa per lo sviluppo dei fenomeni è molto lunga e le prime celle iniziano ad attivarsi sull'arco alpino a ovest intorno alle ore 22. Poco più tardi dei temporali si sviluppano nella zona di Vercelli, dunque ci muoviamo per cercare di fare foto ai fulmini.
Facciamo un primo stop fotografico tra Borgovercelli (VC) e Biandrate (NO), il temporale fa parecchi nube-nube, ma pochissimi nube-suolo.
Siccome si sta delineando una linea di celle che lentamente muovono verso sud, ci portiamo poco a est di Casale Monferrato, per la precisione a Terranova (AL), per posizionarci di fronte alla linea. Per un breve periodo, probabilmente corrispondente alla nascita di un nuovo updraft, si scaricano al suolo diversi nube-terra, ma per la maggior parte del tempo l'attività resta intranube.
Più tardi ci muoviamo verso un'altra cella nei pressi di Trino (VC), dove però l'attività elettrica è esclusivamente nube-nube.

Tra Borgovercelli (VC) e Biandrate (NO)

Da Terranova (AL)

Nelle 2 foto seguenti ho rimosso fili e traliccio

Da Trino (VC)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Agosto 2016 15:48
 

Sondaggi

Hai mai cacciato un temporale?
 

Chi è online

 13 visitatori online

Condivimi: Social Networks

Fulmini prima dell' EF5

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information