OTTOBRE - Shelf cloud e funnel, Costanzana (VC), 10 ottobre PDF Stampa E-mail
Scritto da Vale   
Giovedì 10 Ottobre 2013 20:00

Vista la possibilità di temporali nel tardo pomeriggio, intorno alle ore 16 mi ritrovo a Vercelli est con il mio amico cacciatore Andrea Tritto. Mentre attendiamo nel parcheggio, dei primi temporali iniziano a svilupparsi ed addensarsi lungo l'arco alpino a nord e via via assistiamo ad un cambio della tipologia di nuvolosità sopra le nostre teste: nubi stratificate e basse lasciano lo spazio a nubi a sviluppo verticale e cumuliformi, le quali iniziano ad affollare il cielo sempre più. Altri temporali iniziano a svilupparsi lungo le Alpi ad ovest e nel frattempo ci muoviamo quindi a Vercelli ovest, dove ci fermiamo in attesa che la situazione si delinei meglio. Quando una delle celle ad ovest inizia a guadagnare terreno verso la pianura ed udiamo un primo tuono lontano, imbocchiamo la statale per Crescentino. L'umidità è talmente elevata che il livello di condensazione delle basi è bassissimo e a fatica scorgiamo le sagome della vegetazione e degli oggetti in fondo alla strada. Intravedendo una base molto scura dinnanzi a noi e constatando al radar che lo spostamento della cella è verso nord-est, imbocchiamo una strada che punta nord-ovest, in modo da portarci paralleli e più vicini alla cella. Dalla fitta foschia spunta di fronte a noi il bordo delle precipitazioni al limite delle quali si scaricano frequenti fulmini nube-terra.
Negli istanti in cui facciamo i primi scatti fotografici inizia a prendere forma una shelf cloud ed in breve tempo nuove celle e rovesci nascono verso sud venendosi quindi a creare una linea di temporali. Ossservando sul bordo meridionale notiamo un imponente cuneo sul bordo avanzante e ci precipitiamo così sul lato sud della linea, dove la nube a mensola sembra avere una maggiore organizzazione. Prendiamo quindi una strada che ci porta verso est, sud-est e ci posizioniamo sul bordo avanzante della shelf. La linea si muove molto rapidamente e non abbiamo molto tempo per stare fermi ad ogni sosta. Nella zona di Tricerro (VC) notiamo la formazione di un piccolo funnel cloud proprio sotto il bordo della shelf. Quando siamo nei pressi di Costanzana la mensola ha il suo maggiore sviluppo e diventa particolarmente fotogenica grazie ai colori del tramonto.
Poco dopo questi scatti, l'intera nube verrà sospinta via dalle correnti di outflow e l'intera linea temporalesca finirà per indebolirsi.

La prima cella settentrionale a sud della quale si svilupperà tutta la linea temporalesca

La shelf cloud prende forma, ci muoviamo verso est/sud-est

Il piccolo funnel


Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Ottobre 2013 21:01
 

Sondaggi

Hai mai cacciato un temporale?
 

Chi è online

 12 visitatori online

Condivimi: Social Networks

Fulmini prima dell' EF5

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information