Supercelle a Kingfisher, Ok, 23 Maggio 2011 PDF Stampa E-mail
Scritto da Vale   
Martedì 24 Maggio 2011 05:27

Nel pomeriggio arriviamo in zona Kingfisher, dove partono le prime celle temporalesche. Non mostrano particolare rotazione ed organizzazione e tendono a linearizzarsi in fretta. Poco più tardi nasce una cella più a sud che al radar sembra molto promettente. Partiamo per intercettarla e nell'avvicinarci, scorgiamo il meso e un forte vento di inflow. Ci fermiamo velocemente a fare foto, ma la cella collassa davanti ai nostri occhi...

Attendiamo qualche mezz'ora e, una delle celle più a nord che si erano unite, pare assumere rotazione in maniera molto decisa. Intercettiamo la wall cloud che si avvicina a gran velocità. Ad un certo punto, quando il WX segna shear a fondoscala, sembra esserci un tornado nascosto dalle precipitazioni. Anche un altro cacciatore segnalerà un tornado in questi minuti. I fulmini nube terra sono molto numerosi e sempre più vicini...uno MOLTO vicino, ci fa salire velocemente in auto e scappare oltre. Intanto il meso perde potenza e la wall è ormai una shelf che diviene via via sempre più grande sul bordo avanzante di quello che è ormai un sistema di temporali. Ormai è notte e ci dirigiamo al motel per preparci alla caccia del giorno successivo.

Prima supercella, collassata poco dopo

La wall cloud intercettata in serata

Possibile tornado

 


Ultimo aggiornamento Domenica 29 Maggio 2011 20:07
 

Sondaggi

Hai mai cacciato un temporale?
 

Chi è online

 7 visitatori online

Condivimi: Social Networks

Fulmini prima dell' EF5

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information