AGOSTO - Shelf cloud a VC ovest e HP a Casale, 5 Agosto 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da Vale   
Martedì 07 Agosto 2012 13:21

Per il pomeriggio non sono altissime le possibilità di temporali, ma comunque le prime celle lungo l'arco alpino insospettiscono sulla possibilità che nuovi temporali possano interessare anche le pianure nelle ore successive. Nel tardo pomeriggio infatti una cella nasce lungo le Alpi ad ovest ed inizia a muoversi verso est muovendosi verso la zona delle colline del Monferrato.
Aspetto qualche scatto radar prima di uscire e quando è chiara la direzione di spostamento mi metto in marcia verso SW. Arrivo all'altezza della bretella per Santhià lungo la A26 e vedendo in lontananza ciò che potevano essere delle basi, prendo verso Santhià per uscire a Vercelli ovest. Via via che mi avvicino si notano 3 distinte celle, una delle quali sta iniziando a formare una shelf cloud. Al radar infatti sono nati altri temporali più a nord oltre alla iniziale cella che, nel frattempo, lungo le colline ha mantenuto per alcuni scatti un eco ad uncino. Siccome anche Andrea Tritto ed Alessandro Tarable sono sulla stessa strada, decidiamo di incontrarci e proseguire insieme la caccia.
Dopo aver fatto qualche scatto alla giovane shelf cloud poco prima dell'ingresso di Vercelli ovest, decidiamo di proseguire verso la supercella a sud che ormai sta per svalicare le colline ed arrivare a Casale Monferrato.
Il temporale ha ormai assunto caratteristiche HP e, mentre si avvicina scendendo dalle colline, degenera via via in shelf cloud.
Successivamente un nuovo temporale nasce poco a SW di Casale, l'updraft ha una rotazione evidente e le precipitazioni sono ben separate, ma il tutto è in un contesto ormai troppo secco e così in poco tempo il temporale evapora.

La supercella a sud nelle sue fasi iniziali ha generato una grandinata notevole. Diversi danni alle colture, tetti e automobili riportati a Cocconato, Aramengo, Berzano San Pietro, Cerrina Monferrato, Albugnano (AT). La grandine ha facilmente raggiunto i 6 cm di diametro ed in alcuni punti vi sono stati 30 cm di accumulo.

Il temporale più a nord che ha prodotto la shelf cloud ha successivamente generato delle forti raffiche di downburst che hanno interessato l'abitato di Galliate (NO), specie le vie situate più a sud.
Tornando verso casa dopo la caccia ho fatto un veloce sopralluogo: cartelli stradali piegati, alcuni alberi spezzati o addirittura sradicati, qualche danno anche ai tetti delle abitazioni e alle antenne TV.

Shelf cloud

Questa è la supercella in discesa dalle colline, ormai in fase HP. Nei minuti successivi degenererà in shelf cloud.


Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Agosto 2012 20:06
 

Sondaggi

Hai mai cacciato un temporale?
 

Chi è online

 1 visitatore online

Condivimi: Social Networks

Fulmini prima dell' EF5

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information